Vivere di poker 3000 - la scuola del poker ATTENZIONE: questo è il sito vecchio, clicca qui per collegarti al sito nuovo di Vivere di Poker

La voglia stenta a tornare! - Discussioni

ISCRIVITI GRATIS
Vivere di Poker
Vai ai commenti
La voglia stenta a tornare!
Postato il 11/03/2014 16:35:50
 Ciao boysssssssssssssss,(e druidine, non vorrei che sfiorasse loro l'idea di essere in secondo piano dopo il poker,tranquille! voi donne siete sempre al primo posto).come state????, spero bene e che ai tavoli vi stia andando ancora meglio, ma se cosi non fosse, non mollate mai.
Allora inziamo con delle premesse:
1) questo post non è una lagna( i reg molto molto forti, sono autorizzati a scrivere WHINING) 
 e chi pensa il contrario può fare a meno di leggere. 
2) non ho ancora capito bene a cosa possa servire, molto probabilmente a impiegare il poco tempo che ho a disposizione in questo momento prima di andare a lavoro.
3) per capirci qualcosa, e cioè il perchè sono in una situazione come quella che il titolo lascia intendere, bisogna iniziare dall'inizio .Cioè dal 01 gennaio 2014.
Le intenzioni riguardo quest'anno "erano" quelle di fare il salto di qualità,ormai iscritto nella SCUOLA dal 2011, stanco di vagabondare tra il 50-100 e shot al 200.O faccio sul serio oppure meglio far altro.Per chi mi conoscesse poco, la mia idea riguardo agli obiettivi è sempre: "voglio tutto e lo voglio subito".
Veniamo al dunque, sarò chiaro e breve, sicuramente alcuni di voi mi daranno del presuntuoso.Fa parte del gioco, come la varianza nel poker, la crisi nel commercio,Salsavb per VDP.
Il primo mese: GENNAIO-> gioco 155k hands holdem, 18k hands omaha.Limiti 20-50 e poco 100 per fortuna.(omaha anche 200)

HEM recita: bb/100 -1.78 EV bb/100 3.56 (l'omaha non lo riporto perchè è no sense guardare il WR con un smple di mani veramente ridicolo)

Partiamo col dire che quando spingi tanto ai tavoli massando 20-25-30x, per forza di cose la concentrazione cala davvero tanto, soprattutto dopo 30 minuti circa.Detto questo ho passato la prima settimana di febbraio, o quasi, a rivedere il mio gioco e ho tratto un pò di conclusioni.
1) Stavo giocando troppo loose;
2) Ho commesso parecchi errori di deconcentrazione al river;
3) Riducendo il numero dei tavoli a 20x massimo,evitando di giocare omaha almeno per ora, e tenendo sessioni di un 'ora circa anzichè 2,posso sicuramente gestire meglio gli spot e sentire meno il peso del grinding.
4) Prima di iniziare al massimo, meglio giocare prettamente il nl 20.(E MENOMALE  

secondo mese: FEBBRAIO-> gioco circa...vabbhe aspettate che ritaglio qualche foto, anche se mi annoio un casino,non vorrei pensaste che sono in vena di scherzi....



Quello che mi impressiona sono quei numeri che vedete tra i "cerchi?" in rosso; questo non è il mio gioco, dover modificare cosi tanto il proprio modo di giocare è davvero difficile, non siamo passati da un 20-17 o 24-20.Ho sempre giocato 30-27 e mi diverto come un bambino,giocare in questo modo, per attenuare la varianza(bha credo che a volte gli diamo troppo importanza) mi porta a un senso di appagamento, rilassamento.Me ne sono accorto soprattutto negli ultimi giorni di febbraio:
1)sbadigliavo mentre grindavo 20x;
2)leggevo le mani dell'avversario e il processo mentale successivo era sempre lo stesso: vabbhè tanto mi supera river!
3)chiudevo i tavoli e non guardavo piu HEM fino al giorno dopo per fare session rew.

Ora non ho la presunzione di escludere del tutto questa run cosi negativa dalle cause principali del mio stato attuale, e cioè che non ho voglia di giocare. 
La prima cosa che ho fatto in questi giorni senza poker, è stata quella di rimettermi a studiare, e se guardo ancora con tanta voglia un video gladiatori , oppure mi diverto con flopzilla per piu di 2 ore,vuol dire che il poker centra poco.E una questione di gioco.
Proprio prima di iniziare a scrivere questo post, ho fatto circa 600 mani dove ho vinto 65€ e poi ho chiuso ad un tratto perchè mentre giocavo guardavo una partita di scacchi-ho aperto un tavolo HU(???)- ho giocato un golden sit go da 20 su stars-guardavo un mio amico al 1000 omaha sempre su stars.
Diciamo che una vocina mi ha chiesto: scusa noone0, ops Coach noone0, lungi da me l'idea di subentrare nei tuoi piccoli e segreti pensieri, ma si può sapere che cazz stati facendo????

Comunque ragazzi, cerchiamo di trovare una soluzione essendo consapevoli che se continua cosi potrei bruciare la restante parte di un BR da 11k in 2 mesi circa. Soluzioni:
1) visto che genero circa 2500 di rake al mese giocando il nl20, potrei spingere un pò di piu pensando di fare 30k di rake in un  anno,e con le classifiche cercare di tenere la WR a 0 bb/100 e prendermi tra i 6k e gli 8k € di guadagno a fine anno con la rakeback.(ho calcolato il 32% di back di principe, togliendo i 2 punti percentuali mensili nel caso dovessimo continuare a runnare male).
Senza usare giri di parole,questa prima soluzione fa davvero vomitare!
2) continuare a giocare su gd tra il nl 50 e il 100, questo perchè se gira o la run si inverte, potrei veramente fare tipo 4-5k al mese visto il volume di mani.
Questa mi piace già di più, però c'è da dire che la variabile da tenere in considerazione, e cioè quella di poter andare broke mi spaventa.Non in termini monetari, ma perchè andrebbe contro il mio modo di essere disciplinato e attento in generale, difficilmente ricaricherei su una rooms per ripartire da zero.Credo che preferirei abbandonare l'idea di diventare un PPP.
3) lasciare gd e andare su un altra room, il problema sarebbe quale.Io che gioco di mattina e pomeriggio presto, grindare allo stato attuale e davvero difficile.Non trovo una room con un vip system adeguato per poter intraprendere un percorso serio.
Bhe veramente ci sarebbe, parlo "della" pokerrrromm, e non vi nascondo che ora come ora mi attira davvero tanto.A chi non attira la parola SNE?? però vorrebbe anche dire lasciare la SCUOLA e se metto sulla bilancia queste 2 opzioni, pende dalla parte di quest'ultima, almeno per ora.
E cosi anche questa soluzione non ci porta da nessuna parte, ma magari qualcuno di voi ne ha una e potrebbe illuminarmi...sono molto paziente.
In attesa di qualche soluzione,vi dico che  è davvero difficile trovarsi in questa situazione aspettando che la voglia torni.Non credo si tratti esclusivamente del fatto che perdo da 300k hands con un EV positivo.Molto probabilmente incide anche la RL visto il periodo, ma spero si risolva al più presto.Anche perchè conoscendomi, se dovessi accorgermi che questo giochino non mi entusiasma più, non ci metterei un attimo a pensare di fare qualche altra cosa.Tipo giocare a scacchi..che mi ha sempre affascinato, o perchè no: dedicare piu tempo al corpo con gli allenamenti.
vabbhè ora devo scappare perchè per fortuna ho un lavoro che mi aspetta.Qualsiasi sarà la mia decisione vi terrò aggiornati se vi fa piacere, e sennò non leggete
CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO GL AI TAVOLI
Quota Commenta
Commenti (17)


Salsa-VB Evolution Coach
Coach High Stakes!
Rep. 88.372
Esp.34.255
Messaggio inviato il: 14/03/2014 12:32:48
 bud, bussami su skype che facciamo due chiacchere, per il resto nice post

latripla
Nuova Leva
Rep. 23 - Esp.361
Messaggio inviato il: 13/03/2014 13:16:22
 ti capisco benissimo, combatto con sta cosa tutti i giorni...questo mese flattiamo...sto cercando di migliorare la mia più grossa leak "IL MINDSET" 
con l'aiuto di paolo ci riuscirò ne sono sicuro...come che ci riuscirai anche tu.. NEVER GIVE UP!!

NOONE0
Coach
Rep. 8.819
Esp.1.535
Messaggio inviato il: 13/03/2014 12:27:56
CITAZIONE (latripla @ 13/03/2014 01:01:20) Espandi/Comprimi
 Provo a dire quello che penso , anche se sono l'ultimo arrivato

abbiamo giocato insieme i stessi tavoli per tutto febbraio... Giocare 19-16 al nl20 su GD non vedo tutta questa tragedia... Ti sei adattato al livello , si si può aprire un pò di più da co e btn ma non penso che questo sia il problema più grosso!! Hai un atteso di 1,5 bb... E stai runnando a -5 .... Capisci da solo che se runnassi decentemente a 2,5-3 bb stamperesti soldi con il volume che fai!! Penso che il problema più grosso è dentro di te, runnare così(per così tante mani) fà schifo, e questo ti ha portato a perdere un pò di fiducia e di conseguenza anche la voglia ...DEVI TORNARE A DIVERTIRTI! 

Non mollare perché è solo run imho, una volta passata vedrai che ti tornerà la voglia! NON MOLLARE MAN!

Ci vediamo ai tavolo.
 we we ciao, penso che il "tornare a divertirti" è essenziale per ricominciare, e attualmente quell'adrenalina del tavolo manca.Lho scritto anche nel post principale che magari dipende anche dal fatto che non vinco, un po di casini in RL dove mi danno parecchie distrazioni e il gioco è fatto.Aspettiamo e vediamo che succede.
Ai tavoli come va??? tutto bene? ciauzzz

NOONE0
Coach
Rep. 8.819
Esp.1.535
Messaggio inviato il: 13/03/2014 12:15:40
CITAZIONE (teolino79 @ 12/03/2014 13:19:37) Espandi/Comprimi
Io lo dicevo solo in quanto tu l'hai citata come ipotesi. Immagino che sia un impresa ardua! 



Cmq In bocca al lupo per tutto!
 Ok, ty e crepi il lupo

JADED
Nuova Leva
Rep. 883
Esp.2.811
Messaggio inviato il: 13/03/2014 11:20:17
Ho letto con molta attenzione questo post e devo dire che mi ha fatto riflettere molto su tanti aspetti del poker...
Non voglio fare commenti o dare consligli ma solo augurarti di ritrovare la voglia di un tempo e un grande in bocca al lupo qualunque siano le decisioni che prenderai per il futuro sperando comunque che non abbandonerai la scuola perche' sarebbe una grande perdita

jumx82
Nuova Leva
Rep. 3.629
Esp.8.010
Messaggio inviato il: 13/03/2014 10:01:17
 ciao Matteo (ti chiami Matteo, vero?), io sono l'ultimo arrivato e certo non sento di avere molto da consigliarti, sicuramente tu sul mondo del poker ne sai molto ma molto più di me
io ti sto per dire una cosa semplice: SE NON HAI VOGLIA DI GIOCARE NON GIOCARE!!
ti prendi una settimana di pausa dal poker, o anche due, e spendi il tempo libero in altra maniera: leggi dei bei libri, cucinati piatti raffinati, esci di più con amici/fidanzata, magari prova a fare qualcosa di nuovo, come intraprendere uno sport, o yoga, o approcciarsi ad uno strumento musicale...
e la cosa più importante che ti posso consigliare è di SCOPARE COME UN CONIGLIO: sì, hai capito bene!! 

tu dici che ti appassiona ancora smanettare per 2 ore con flopzilla, quindi il poker ti piace ancora!!

poi ti vorrei anche consigliare di iscriverti al corso di gruppo Professione Poker tenuto dal Magnifico Rettore SalsaVB, dove si parla solo di mindset, sono solo 100 luini al mese, tu li fai in 5 minuti! 
diciamo che è un corso per giocatori di poker in crisi col mindset, vedila come una specie di Alcolisti Anonimi per giocatori di poker 
sicuramente ne beneficeremmo molto anche noi della tua presenza

l'ultima cosa che vorrei dirti è che sono disponibilissimo a darti una mano...
nel frattempo che ritrovi la voglia di giocare, se non vuoi perdere eventuali bonus/rakeback, mi dai la password del tuo account e gioco io al posto tuo finché non ritrovi la voglia di giocare!! 

scherzi a parte, sono sicuro che la tua presenza in questa scuola è molto importante, e mi dispiacerebbe molto se tu te ne andassi
per il discorso SNE su stars, penso che analogamente puoi fare molto bene anche su GD, ma penso che di queste puoi discuterne meglio col tuo coach, anche se non so chi possa essere così bravo da fare da coach ad un super-coach come te, forse solo il Magnifico Rettore Paolo 

non mi resta che augurarti buona vita e tanto tanto SESSO





latripla
Nuova Leva
Rep. 23 - Esp.361
Messaggio inviato il: 13/03/2014 01:01:20
 Provo a dire quello che penso , anche se sono l'ultimo arrivato
abbiamo giocato insieme i stessi tavoli per tutto febbraio... Giocare 19-16 al nl20 su GD non vedo tutta questa tragedia... Ti sei adattato al livello , si si può aprire un pò di più da co e btn ma non penso che questo sia il problema più grosso!! Hai un atteso di 1,5 bb... E stai runnando a -5 .... Capisci da solo che se runnassi decentemente a 2,5-3 bb stamperesti soldi con il volume che fai!! Penso che il problema più grosso è dentro di te, runnare così(per così tante mani) fà schifo, e questo ti ha portato a perdere un pò di fiducia e di conseguenza anche la voglia ...DEVI TORNARE A DIVERTIRTI! 
Non mollare perché è solo run imho, una volta passata vedrai che ti tornerà la voglia! NON MOLLARE MAN!
Ci vediamo ai tavolo.

teolino79
Nuova Leva
Rep. 616
Esp.190
Messaggio inviato il: 12/03/2014 13:19:37
CITAZIONE (NOONE0 @ 12/03/2014 10:48:31) Espandi/Comprimi
 Caio Teolino, innanzitutto fare SNE a limiti medi devi massare davvero tanto,è massacrante a livello fisico e mentale.E se te lo dice uno che in un giorno ha fatto 15k mani  in 7 ore circa, ti prego di credermi.Se pensiamo che giocheremo sempre vs un field che è composto da: coach-pro-proonline-semi pro e ongi tanto qualche fish che non ha il tempo di capire cosa succede che lo hanno già ripulito, non è difficile pensare che bruciare un BR di 10k non è poi cosi assurdo anche giocando 50 e 100.

Hai idea di quanti players ci hanno provato a fare sne e fallito? tanti!!!

E poi, motivo principale, sono un Coach di VDP, quel poco che so fare in questo gioco lho imparato grazie a questa scuola, che ha avuto cmq dei costi per insegnamento e formazione.Se decido di giocare per un altra struttura non ha senso rimanere qua, non è una questione di attaccamento a qualcosa, ma di dare e avere. Io ricevo insegnamento e ripago con la rake.

Pensa se la maggior parte dei players  di VDP giocasse su room non affiliate, la scuola non potrebbe mantenersi visto che ha dei costi di gestione.Ciao 




Io lo dicevo solo in quanto tu l'hai citata come ipotesi. Immagino che sia un impresa ardua! 

Cmq In bocca al lupo per tutto!

NOONE0
Coach
Rep. 8.819
Esp.1.535
Messaggio inviato il: 12/03/2014 10:48:31
CITAZIONE (teolino79 @ 12/03/2014 01:08:28) Espandi/Comprimi
Ciao,



Perchè dovresti abbandonare la scuola nel caso in cui decidessi la scalata a SNE?



Potrebbe essere un ottimo stimolo e una fortissima soddisfazione nel caso ci riuscissi, che ti darebbe grande slancio.



Puoi accoppiare una room affiliata alla scuola dove fare un numero di mani che ti permetta di mantenere uno status decente nella scuola.



GL!
 Caio Teolino, innanzitutto fare SNE a limiti medi devi massare davvero tanto,è massacrante a livello fisico e mentale.E se te lo dice uno che in un giorno ha fatto 15k mani  in 7 ore circa, ti prego di credermi.Se pensiamo che giocheremo sempre vs un field che è composto da: coach-pro-proonline-semi pro e ongi tanto qualche fish che non ha il tempo di capire cosa succede che lo hanno già ripulito, non è difficile pensare che bruciare un BR di 10k non è poi cosi assurdo anche giocando 50 e 100.
Hai idea di quanti players ci hanno provato a fare sne e fallito? tanti!!!
E poi, motivo principale, sono un Coach di VDP, quel poco che so fare in questo gioco lho imparato grazie a questa scuola, che ha avuto cmq dei costi per insegnamento e formazione.Se decido di giocare per un altra struttura non ha senso rimanere qua, non è una questione di attaccamento a qualcosa, ma di dare e avere. Io ricevo insegnamento e ripago con la rake.
Pensa se la maggior parte dei players  di VDP giocasse su room non affiliate, la scuola non potrebbe mantenersi visto che ha dei costi di gestione.Ciao 



NOONE0
Coach
Rep. 8.819
Esp.1.535
Messaggio inviato il: 12/03/2014 10:28:33
CITAZIONE (eliktis @ 11/03/2014 20:27:25) Espandi/Comprimi
Era solo una mia personale e forse esagerata considerazione, non intendevo che si tratta di una finzione il vivere di poker, anzi io sono un giovane di 24anni che sta puntando tutto il futuro su questo gioco che amo. Ho solo espresso la mia frustrazione immaginandomi ppp a tempo pieno, e aver perso 3500 euro in 130mila mani al mese per 2 mesi giocando bene. Mi chiedevo come fosse possibile mantenere la mia futura famiglia e le altre spese per 2 mesi perdendo 5-6-7mila euro piuttosto che avere la solita entrata sicura. Era questo il punto nevralgico del mio discorso.

Poi è chiaro sono casi estremamente rari, nella stragrande maggioranza dei casi il reddito arriva tutti i mesi e la rakeback è sufficiente. Vorrei aggiungere anche che 100mila mani sono il sample MINIMO su cui si può iniziare a fare delle valutazioni.
 A 24 anni stai puntando tutto su questo gioco???? Bravo, fai bene, non sarà facile ma sappiamo tutti che volere è potere.E magari credendoci davvero rientrerai nella piccola fetta dei players forti e destinati a runnare sopra EV. Sii positivo

La tua considerazione è del tutto normale, la frustrazione un po meno visto che tu queste somme non le perderai se non avrai un BR adeguato che ti espone al rischio di perdere o vincere determinate somme a un certo limite.

Un libero professionista difficilmente conosce il proprio guadagno prima della fine del mese.
In questo gioco è importante guardare il profit annuo e non al singolo mese o addirittura sessione.Non è altro che un farsi del male in modo volontario.
E non dimentichiamo la rakeback che ci fa da paracadute visto che arriva sempre, come se fosse uno stipendio fisso. Più giochi più produci rake più back avrai.
Se perdi 5k al mese, puoi anche vincerli. Quando si runna male, la prima cosa da fare è lvl down(io te lo dico ma non lho fatto subito) ecco perchè si studia per essere pronti sempre e ad ogni cosa.
L'imprevisto può succedere:
"lo scorso anno mi buttai a capofitto sul giochino OMAHA, arrivai a 58(cinquantotto) stack sotto EV.Questa EV io non lho ancora recuperata e forse no nla recuperero mai, ma in poche migliaia di mani, non ricordo di preciso quante, vinsi circa 4k di profit ai tavoli più rakeback e classifiche.
http://www.viveredipoker.eu/discussioni.asp?id_record=8916
Nella società attuale, pensare a un 'entrata sicura è utopia, figuriamoci nel poker.Che poi ti dirò, se tu riuscissi a giocare il nl 100 con tranquillità(che non sempre è data dall'importo del BR) fidati che quell'entrata di cui parli arriva prima o poi.Se generi 3k al mese di rake, che si possono fare giocando un paio di ore al giorno, ti arriva 1k di rakeback al mese senza contare a classifiche, promozioni, livello vip annuale etc.
Con questo voglio dire che tutto può succedere, basta essere pronti.Ciao GL

teolino79
Nuova Leva
Rep. 616
Esp.190
Messaggio inviato il: 12/03/2014 01:08:28
Ciao,

Perchè dovresti abbandonare la scuola nel caso in cui decidessi la scalata a SNE?

Potrebbe essere un ottimo stimolo e una fortissima soddisfazione nel caso ci riuscissi, che ti darebbe grande slancio.

Puoi accoppiare una room affiliata alla scuola dove fare un numero di mani che ti permetta di mantenere uno status decente nella scuola.

GL!

eliktis
Analizzatori di Mani
Rep. 1.912
Esp.1.305
Messaggio inviato il: 11/03/2014 20:27:25
Era solo una mia personale e forse esagerata considerazione, non intendevo che si tratta di una finzione il vivere di poker, anzi io sono un giovane di 24anni che sta puntando tutto il futuro su questo gioco che amo. Ho solo espresso la mia frustrazione immaginandomi ppp a tempo pieno, e aver perso 3500 euro in 130mila mani al mese per 2 mesi giocando bene. Mi chiedevo come fosse possibile mantenere la mia futura famiglia e le altre spese per 2 mesi perdendo 5-6-7mila euro piuttosto che avere la solita entrata sicura. Era questo il punto nevralgico del mio discorso.
Poi è chiaro sono casi estremamente rari, nella stragrande maggioranza dei casi il reddito arriva tutti i mesi e la rakeback è sufficiente. Vorrei aggiungere anche che 100mila mani sono il sample MINIMO su cui si può iniziare a fare delle valutazioni.

NOONE0
Coach
Rep. 8.819
Esp.1.535
Messaggio inviato il: 11/03/2014 20:17:12
 Ragazzi!!! vedo che il mio intento, e cioè di spostare il vostro focus sul come si può perdere l'entusiasmo per qualcosa cosi importante da modificare il nostro modo di vivere in funzione di esso, oscurando i soldi persi e quelli che avrei dovuto vincere, e andato a farsi benedire.Anzi, sta subendo l'effetto contrario.
Facciamo chiarezza:
Non facciamo gli ipocriti, nel senso che sappiamo tutti che ci sono players fortissimi che non giocano a poker perchè sono andati broke per sfortuna o perchè hanno poche capacità gestionali.Queste cose capitano in tutti settori lavorativi e ad ogni livello.Alcuni tra i piu famosi e attualmente ricchi, hanno iniziato vendendo beni  e i potecando case per poi accorgersi che erano/sono forti ed appurare  che  c'era qualcosa che non andava nel loro modo di fare.
I soldi che io sto perdendo VENGONO dal poker, di conseguenza alle domande:

Si può vivere giocando a poker? SI
Stai guadagnando giocando a poker? SI
Si può vivere PER SEMPRE di poker? NO   -> e non ne sono tanto sicuro, attualmente rispondo in questa maniera, perchè ci sarebbero troppe considerazioni da fare,variabili da tener conto, che vanno dall'aumentare della rake al sempre più povero mercato in senso numerico dei fish, e di conseguenza all'aumentare dei reg, all'espandersi del mercato .com, alla poca attenzione dedicata al settore da parte della politica per tutelare i players, da come runni etc etc etc
Ma poi scusate, voi a 40 anni vi ci vedete a cliccare tutti i santi giorni per migliaia di volte su un mouse, avete idea dello stress? se siete come me, e cioè uno che non si arrende mai(il nick che uso è warrior) facilmente potete rispondere: e certo che mi ci vedo, anzi a 60 sarebbe la stessa cosa.E allora fanku lo la run e pensate a cliccare/studiare.

Quanto può durare la varianza negativa? teoricamente per sempre
Quanto può durare la varianza positiva? teoricamente per sempre, e ora non fatevi annoiare con calcoli inutili.
Questo un caso raro di sfortuna, va preso come tale.Non succederà a qualcuno di voi perchè è poco probabile.
Come ci si difende? non devo essere io a dirvelo: con una gestione maniacale del BR, cioè uno dei principali argomenti trattati dalla scuola VDP.
E ovvio che più tavoli si giocano più il BR deve essere alto, se giochi 30x al nl 50 è ovvio che un BR di 3k non basta visto che sarai sottoposto a swing eccessivi.
Se giochi 4 o 6x, al nl 50 puo bastare anche un BR di 1500. 
In poche parole, visto che sono stato poco chiaro sarò più esplicito: Ho difficoltà a trovare stimoli nuovi per sedermi ai tavoli. E sto già pensando a qualcosa di nuovo.
Per quanto riguarda la run, state sereni è solo un problema di "voglia"!!! perchè se torna vi assicuro che  i reg di gd che massano tanto, avrebbero difficoltà a dormire la notte. E se adesso quando starto i tavoli coloro che vincono settimanalmente le classifiche del 20 e 50 si siedono e vanno in sit out per evitare di gicoare SH, stavolta mi eviteranno del tutto.
Per i più fanatici o per coloro che amano i numeri, la probabilità che questo evento si ripeta, è uguale a quella di centrare il 6 del superenalotto per due volte nella stessa città.....  ciao e pensate positivo SEMPRE!!!


PortNoy
Nuova Leva
Rep. 389
Esp.1.397
Messaggio inviato il: 11/03/2014 19:26:40
  Sono perplesso, alluccuto, esterrefatto, incazzato!!!
Quindi, vivere o senza farsi troppe illusioni arrotondare, nella peggior delle ipotesi di poker è pura utopia


eliktis
Analizzatori di Mani
Rep. 1.912
Esp.1.305
Messaggio inviato il: 11/03/2014 17:57:13
CITAZIONE (Pidoxxx @ 11/03/2014 17:03:46) Espandi/Comprimi
WOW Matteo, ho letto tutto d'un fiato.

In effetti, di tutta questa storia, sono quei numeri in rosso che mi hanno lasciato senza parole.

E' probabile, che senti un pò la pressione per raggiungere il tuo obbiettivo, oppure perché stai passando un brutto periodo e tendi a chiuderti troppo e non giocare il tuo A-game.

Ora, non saprei cosa consigliarti e non so se questo dipende dal numero di tavoli o da altro, ma ti auguro di risolvere presto, i tuoi problemi e ritrovare l'allegria di cui parlavi prima

p.s. gli scacchi sono un gran gioco

Ciao e GL 
Si ma Stefano a prescindere da qualsiasi fattore esterno, i numeri sono chiari, su 130 000 mani la run è stata pessima. Non si può fare molto tranne che far partire un rosario al giorno -.-. Uno può fare di tutto ma come mangio io per esempio dopo una cosa del genere? Scusate la franchezza delle mie parole però è un argomento che mi tocca davvero tanto personalmente.

eliktis
Analizzatori di Mani
Rep. 1.912
Esp.1.305
Messaggio inviato il: 11/03/2014 17:36:16
Sono post che creano sensazioni sconfortanti a chiunque abbia vissuto o stia vivendo situazioni come la tua coach  ( sommato magari alla pressione causata dalla famiglia per la questione di un reddito che non arriva come nel mio caso.. ).
Avere una differenza del genere tra EV e valore netto su un tale numero di mani mi fa sorgere diversi interrogativi..
Daccordo che sono casi di rara sfortuna, su questo non ci piove, ma come è possibile definire "LAVORO" un giochino dove per mesi di fila non puoi procurarti il pane, anzi perdi anche tanto, giocando bene e sopratutto 130MILA mani al mese???
Daccordo il discorso della positività, del fatto che i soldi arriveranno perchè la matematica non mente, però se il lungo periodo dovesse rivelarsi davvero così lungo?? Chi lo fa per lavoro deve pensare anche a mangiare . Se su un campione di mani mensili di questo calibro è possibile perdere certe cifre giocando bene allora uno il pane assicurato non lo ha col poker, non è definibile "Lavoro". La rakeback non basta minimamente.. se una persona dovesse avere delle spese fisse obbligatorie e delle responsabilità, come potrebbe dormire la notte tranquillo sapendo che il mese prossimo invece di guadagnare normalmente potresti ritrovarti senza nulla, anzi con 3mila euro in meno? Non posso immaginare questo scenario.
La verità secondo me è che purtroppo il poker non è una scienza esatta, il lungo periodo esiste ma non hai garanzie come quelle che ti da un lavoro normale. In poche parole sarebbe un ottimo secondo lavoro, ma di solo poker giocato non è possibile vivere.
Il discorso cambia quando decidi di mettere su una scuola per esempio, come ha fatto il nostro Paolo, o lavori per una scuola o svolgi nel settore del poker un lavoro che ti possa assicurare di mangiare TUTTI I MESI. C'è chi è più intelligente e decide di smettere di giocare a favore di altre attività pur sempre legate al settore, chi invece rincorre il grande sogno spinto dagli interessi di chi vuole che giochi... ( siti di poker, vertici.. i coach...tutte figure che hanno un interesse nel farti sedere ai tavoli ). Lo dico con la massima sincerità nei panni da futuro coach per micro.
Il mio discorso magari potrebbe non essere più valido in casi davvero eccezionali che riescono a fare 6-7mila euro al mese ( nella scuola ne abbiamo qualcuno senza fare nomi ), e che con una buona gestione dei propri guadagni riesca a campare anche nei mesi dove devi per forza perdere.

Pidoxxx
Coach
Rep. 14.635
Esp.6.868
Messaggio inviato il: 11/03/2014 17:03:46
WOW Matteo, ho letto tutto d'un fiato.
In effetti, di tutta questa storia, sono quei numeri in rosso che mi hanno lasciato senza parole.
E' probabile, che senti un pò la pressione per raggiungere il tuo obbiettivo, oppure perché stai passando un brutto periodo e tendi a chiuderti troppo e non giocare il tuo A-game.
Ora, non saprei cosa consigliarti e non so se questo dipende dal numero di tavoli o da altro, ma ti auguro di risolvere presto, i tuoi problemi e ritrovare l'allegria di cui parlavi prima
p.s. gli scacchi sono un gran gioco
Ciao e GL 
Ciao, sono Paolo "Salsa-VB" Luini
e sono felice di darti il benvenuto
in Vivere di Poker!

Seguimi per scoprire
COME FUNZIONA!
Vivere di Poker utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies. Ok